Progettazione architettonica

La progettazione architettonica comprende le seguenti attività:
Redazione di progetti per nuove costruzioni e ristrutturazioni in ambito abitativo, artigianale, commerciale ed agricolo.
Richieste di Autorizzazioni e Permessi presso il Comune di competenza (C.I.L. – C.I.L.A. – D.I.A. – S.C.I.A. – Permesso di Costruire) e tutti gli altri enti preposti.
Autorizzazioni Paesaggistiche per immobili vincolati ai sensi D.Lgs. 42/2004.
Riproduzione in tridimensionale dell’immobile con consegna del modello 3D al cliente.

Design di Interni

Il design di interni prevede l’assistenza da parte dell’architetto in tutte le fasi di costruzione o ristrutturazione della vostra casa per ottimizzare gli spazi interni, la disposizione dei locali e la scelta dei materiali.
Il progetto in 3D vi permetterà di vedere la vostra casa da tutte le possibili angolazioni, con planimetrie, viste tridimensionali, montaggi video.

Direzione lavori architettonica

La Direzione Lavori architettonica è la naturale prosecuzione di quanto pensato e condiviso con il cliente in sede progettuale. In questa fase il cliente assiste alla progressiva realizzazione del progetto con la possibilità di apportare eventuali varianti in corso d’opera di comune accordo con il Direttore Lavori.

Progettazione e direzione lavori strutturale

La progettazione e direzione lavori strutturale viene eseguita in collaborazione con un Ingegnere partner dello studio. Questo consente un continuo scambio di informazioni tra il progettista architettonico e quello strutturale, allo scopo di consegnare al cliente un prodotto finale che tenga conto sia degli aspetti estetici che di quelli statici.

Sicurezza in cantiere

La sicurezza in cantiere si articola in diverse fasi che seguono di pari passo la progettazione e la direzione lavori.
Lo studio è in grado di ricoprire i ruoli dettati dal D.Lgs 81/2008, dal Coordinatore per la Sicurezza in fase di progettazione (C.S.P.), sino al Coordinatore in fase di esecuzione (C.S.E.), potendo redarre i seguenti documenti previsti dalla normativa vigente :
Piano di Sicurezza e Coordinamento (P.S.C.) che detta quelle che sono le linee guida della sicurezza nello specifico cantiere.
Piano Operativo di Sicurezza (P.O.S.) necessario a tutte le imprese quando accedono ad un cantiere edile.
Piano Montaggio, Uso, Smontaggio del ponteggio (Pi.M.U.S. ), obbligatorio quando in cantiere viene montato un ponteggio.
Elaborato tecnico della copertura, necessario per la costruzione od il rifacimento di coperture allo scopo di prevedere l’installazione delle cosiddette “linee vita” per futuri interventi di manutenzione

Computi metrici e capitolati

L’offerta dello studio in ambito di architettura ed edilizia si completa con la redazione di computi metrici e capitolati lavori. Il computo metrico quantifica l’entità di ciascuna opera ed è  indispensabile al cliente per richiedere i preventivi alle varie imprese. Dopo la scelta dell’impresa affidataria, il capitolato lavori andrà a definire i termini quantitativi, economici e temporali dei lavori che saranno eseguiti, garantendo al cliente una maggiore tutela contro eventuali inadempienze dell’appaltatore.

Scroll Up